Come rafforzare l’immagine della mia azienda sul web?

Occorre dire innanzitutto che rafforzare l’immagine di un’azienda sul web non è un lavoro rapido e non è un lavoro semplice. È un’attività che impegna molto tempo e richiede risorse dedicate per poter reagire prontamente in ogni situazione.

Purtroppo, la facilità di accesso alle principali piattaforme come WordPress, Facebook e YouTube, per citare le più comuni e diffuse, ha fatto sì che molti si siano gettati a capofitto su questi strumenti senza avere un piano strategico, con conseguenti risultati scarsi se non addirittura negativi per l’immagine della propria attività.

Hai bisogno di aiuto per rafforzare l’immagine della tua Azienda o monitorare la sua presenza nel web?
Contattaci senza impegno!

Da dove iniziare quindi? Dobbiamo prima di tutto domandarci quali sono i nostri obiettivi: a quale tipo di utente vogliamo rivolgerci, cosa vogliamo ottenere da lui/lei, cosa gli interessa, e via dicendo.

Una volta messo a punto un piano ragionato, uno degli strumenti che possiamo utilizzare per rafforzare l’immagine aziendale sono le PR, Pubbliche Relazioni, che si sono evolute negli ultimi anni e utilizzano ormai la rete per migliorare la percezione del Pubblico e la sua predisposizione nei confronti dell’Azienda e del Marchio.

Ecco 6 trucchi da applicare per fare Digital PR nel modo giusto e rafforzare l’immagine aziendale:

  1. Ascoltiamo ed analizziamo la situazione e lo scenario che circonda la nostra attività:
    – la reputazione online della nostra Azienda;
    – i commenti associati al nostro Brand
    – le aree di eccellenza e quelle di criticità;
    – le eventuali persone influenti online nel nostro settore (influencer) e le loro modalità di comunicare con il pubblico
  2. Mettiamo a punto una strategia, un filo conduttore e i messaggi principali
  3. Definiamo quali strumenti usare e con quali modalità
  4. Prepariamo un piano di lavoro: chi fa cosa e quando
  5. Avviamo le attività in modo flessibile e attento rimanendo sempre disponibili a modificare la rotta se ci accorgessimo che quella intrapresa non sta funzionando come avevamo previsto
  6. Non dimentichiamo mai di monitorare la rete per cogliere i segnali positivi e/o negativi.

Hai ancora dei dubbi o ti manca la risorsa a cui affidare questa attività?
Contattaci, ti aiuteremo a dare nuova energia alla tua azienda!